Miglior chef al mondo tra i giovani: fasi finali

SI ricerca il miglior chef al mondo tra i giovani e anche quest’anno la sfida è tra i più promettenti talenti della ristorazione. È una gara esclusiva e di respiro internazionale quella del S.Pellegrino Young Chef 2018, il concorso che nella scorsa edizione ha visto oltre 3000 giovani partecipanti tra chef, sous chef e chef de partie. Il titolo 2017 è stato assegnato allo statunitense Mitch Lienhard, che ha sfidato piatti straordinari presentando in finale Anatra arrosto, arance speziate e patate dolci.

Miglior chef al mondo tra i giovani: fasi finali

Molte le promesse della cucina in concorso, che hanno messo in campo le proprie doti; solo 10 però coloro che hanno potuto accedere alla finale italiana.

daniele groppo finale italiana miglior chefSiamo lieti di condividere con voi la particolare gioia che si respira nel laboratorio Forneria Veneziana per Daniele Groppo, figlio della nostra preziosa Vilma, tra i 10 finalisti italiani del Concorso. È con impegno e dedizione che Daniele coltiva la passione per la cucina e per le cose fatte bene (il DNA di famiglia!). A queste unisce da sempre il desiderio di imparare e confrontarsi, come nella cucina del Ristorante Terrazza dell’Hotel Danieli di Venezia nel quale è chef de partie.

Sarà la giuria formata da sei chef professionisti a selezionare il rappresentante italiano che si confronterà con il resto del mondo:

  • Cristina Bowerman della Glass Hostaria di Roma
  • Caterina Ceraudo del Dattilo di Strongoli
  • Loretta Fanella de l’Opéra di San Miniato
  • Carlo Cracco del Cracco di Milano
  • Ciccio Sultano del Duomo di Ragusa Ibla
  • Anthony Genovese de Il Pagliaccio di Roma.

A loro Daniele Groppo presenterà un piatto ideato per raccontare le sue origini venete, dall’animale di campagna a quello di laguna, dalla terra alla pannocchia, senza tralasciare il mosto d’uva. Nervetto di vitello marinato e grigliato, radice amara e ristretto di ‘Go’,

chef daniele groppo san pellegrino

La finale internazionale avrà luogo nel 2018 e vedrà 21 professionisti fronteggiarsi a Milano nella gara prestigiosa che decreterà il miglior giovane chef al mondo.

In bocca al lupo Daniele, facciamo tutti il tifo per te!

Per info sul concorso.

Le informazioni riportate nel nostro sito e nel nostro blog sono di natura generale, di carattere informativo e divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio medico. L’utilizzo di tali informazioni è sotto la responsabilità unica dell’utente. Il sito non è in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali forneriaveneziana.com può rimandare con link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *